Termine supporto Server 2003 e SBS 2003

Tra meno di 18 mesi, il 14 luglio 2015, il supporto per Windows Server 2003 terminerà. Dopo tale data, non sarà più disponibile il supporto assistito da parte di Microsoft, inclusi gli aggiornamenti e le patch. Ciò significa che i sistemi saranno soggetti ad una maggiore vulnerabilità in termini di sicurezza e potrebbero non soddisfare più i requisiti di conformità.

Da Windows Server 2003 ad oggi

Il panorama tecnologico, dal lancio di Windows Server 2003 ad oggi, si è notevolmente modificato: il consolidamento delle tecnologie di vitualizzazione, il proliferare del cloud computing, l’ampia diffusione di nuovi device e la conseguente possibilità di connessione remota ai server aziendali, nonché la crescente produzione di dati e la necessità delle aziende di utilizzarli al meglio a vantaggio del proprio business, hanno creato nuove sfide che l'IT deve fronteggiare.

Per assicurare che esso svolga un ruolo strategico nel successo aziendale, Microsoft offre innovazioni che producono maggiore efficienza e forniscono nuovo valore con Windows Server 2012 R2 e Microsoft Azure, il fondamento della visione di Cloud OS di Microsoft.

L'aggiornamento a Windows Server 2012 R2 o il trasferimento dei carichi di lavoro su Microsoft Azure consente di modernizzare la rete con risparmi significativi sui costi rispetto all’infrastruttura corrente, di ottenere una protezione globale dei dati e di migliorare la produttività dei tuoi collaboratori.